1. giovedì 7 luglio 2016
  2. 07 luglio - Professionisti & Tecnologia
Rete Money

Professionisti & tecnologia: l’evoluzione del private banking

Nella nuova puntata di Rete Money si parla di mercati finanziari dopo la Brexit e i timori per il sistema bancario, ma anche di professionisti e di strumenti della tecnologia per investire e supportare la consulenza patrimoniale. Nella sua prima intervista dopo la nomina, il neo vice direttore generale di Banca Generali Andrea Ragaini, ospite in studio, indica gli strumenti alternativi di investimento che nella fasi di grande incertezza consentono di proteggere i portafogli finanziari mantenendone la liquidabilità. Ragaini analizza quindi l’approccio e le soluzioni per la parte non finanziaria dei patrimoni, a cominciare da quella immobiliare, ed entra nel merito delle soluzioni di Banca Generali che, soprattutto in ambito fiscale e successorio, sia che del patrimonio faccia parte un’attività imprenditoriale o meno, coinvolgono  commercialisti e professionisti esterni. Anche il processo di “digitalizzazione” che vede la tecnologia facilitare sempre di più – senza però sostituire il rapporto personale e diretto – la comunicazione tra Banca Generali e i suoi clienti “private” verrà analizzato.


La tecnologia è protagonista anche nella prima parte di Rete Money: Andrea Fiorini, esperto di trading online e autore di un fortunato manuale per investitori neofiti, racconta i cambiamenti di un mercato in cui i “traders” sono sempre di più investitori che amano operare dal proprio computer su una frazione del patrimonio finanziario, spesso confrontandosi con il consulente. 


 

Conduce: Lionello Cadorin