1. mercoledì 25 marzo 2015
  2. Sul Treno Verde: dall'agricoltura biologica a quella sostenibile
Le Regole del Gioco

Sul Treno Verde: dall'agricoltura biologica a quella sostenibile

Cinquanta giorni di viaggio e 15 tappe dalla Sicilia alla Lombardia, verso l'Expo per raccontare, raccogliere e portare a Milano le migliori esperienze dell'agricoltura italiana di qualità. Quest'anno il Treno Verde, la campagna nazionale di Legambiente e Ferrovie dello Stato, si presenta in una veste del tutto speciale. A bordo del treno, infatti una mostra didattica e interattiva, la cucina viaggiante dove sfidarsi ai fornelli con ricette bio e a chilometro zero, un luogo di incontro e confronto fra le varie realtà del territorio, nel quale i visitatori possono avere un assaggio delle storie che verranno portate all'Expo, l'esposizione universale su alimentazione e nutrizione in programma dal primo maggio a Milano. Noi siamo saliti sul treno e abbiamo visitato le quattro carrozze in compagnia di una guida d'eccezione, Davide Sabbadin, portavoce del Treno Verde. Durante il "viaggio" virtuale, abbiamo incontrato gli Ambasciatori del Territorio, Pietro Cifarelli e Enzo Lapietra, che ci hanno raccontato le loro storie di successo, il presidente del Parco dell'Alta Murgia, Cesare Veronico e il responsabile nazionale aree Protette e Biodiversità di Legambiente, Antonio Nicoletti, lo chef Antonio Caggiano che ci ha parlato di ricette a chilometro zero, il presidente di Legambiente Puglia, Francesco Tarantini con il quale ci siamo soffermati a parlare di cibo di qualità e agricoltura del futuro. Durante gli incontri, abbiamo anche parlato di agricoltura biologica, del consumo dei prodotti biologici anche con l'assessore alle Risorse Agroalimentari della Regione Puglia, Fabrizio Nardoni. Da Milano la testimonianza di Francesco Vadalà responsabile fiere di AIAB, l'Associazione Italiana per l'Agricoltura Biologica. Come sempre abbiamo ascoltato le voci dei cittadini.
Conduce: Rosy Coviello