1. martedì 21 aprile 2015
  2. 21 aprile - Modello Yoox, crescere in Europa
EconomyUp

Modello Yoox, crescere in Europa

Il tema della partenza è la fusione tra il colosso dell'ecommerce Yoox guidato da Federico Marchetti e Net-a-Porter, che diventerà uno dei maggiori poli mondiali del lusso online. Alcune società italiane riescono quindi a diventare grandi e a raggiungere dimensioni tali da competere su scala globale. E le startup? Ci sono alcune che riescono a uscire dai confini nazionali e ad espandere il loro servizio anche all'estero. Come Ponyzero, un servizio di consegne in bici, pony express e ultimo miglio, che sta crescendo (ha appena ricevuto un finanziamento da 235 mila euro) e punta ad aprire sedi a Parigi e Londra. In studio, il brand manager Alessandro Mina. Un'idea di quanto le startup italiane riescano a crescere anche in Europa la dà Andrea Rangone, coordinatore degli Osservatori digital del Politecnico di Milano. Un'altra nuova impresa che sta avendo riscontri positivi anche all'estero è BeMyEye, che permette, alle aziende, in una logica di crowdsourcing, di chiedere a persone comuni - in cambio di un piccolo compenso - di andare a controllare tramite smartphone come è esposta e trattata la loro merce nei punti vendita. L'ha fondata l'ex manager Gianluca Petrelli, in studio con noi a raccontarci della storia della società, che nel 2014 ha fatturato quasi un milione di euro. È presente anche un ex "eye" della startup, Francesco Caristia, che ora è entrato a lavorare proprio per BeMyEye.
Conduce: Giovanni Iozzia