1. martedì 3 luglio 2018
  2. Cibo e salute
Economia in diretta Approfondimenti

Sua maestà la Tinca Gobba Dorata | 03 luglio

Pesce d’acqua dolce, la Tinca viene allevata in laghetti naturali ed è apprezzata per la sua carne magra, leggera e soda, dal pregiato gusto ottenuto dai fondali di argilla rossa. Questa varietà di pesce ha infatti origine in acque basse, calme e limacciose del Pianalto di Poirino, che comprende i Comuni delle Province di Torino, Asti e Cuneo. La Tinca Gobba Dorata, ha ottenuto dall’Unione Europea la Denominazione di Origine Protetta ed è stata adottata da Slow Food come uno dei Presidi della Provincia di Torino. Oltre ad essere un prodotto apprezzato dal mondo enogastronomico sta diventando un volano per lo sviluppo dell’attività ittica di questa zona.
Ne parliamo con Giuseppe Giglio, responsabile dell’ufficio ambiente del comune di Poirino.


 

Conduce: Redazione Reteconomy