1. domenica 22 ottobre 2017
  2. 22 - Klimt Experience: un dorato tuffo nell’arte
Cult, si gira!

Klimt Experience: un dorato tuffo nell’arte

Si può andare oltre la cornice? Si può fare dell'arte un'esperienza totalizzante? Questa è la speranza, taciuta o meno, di tanti artisti. Questo è l'obiettivo della Klimt Experience, esperienza multisensoriale ospitata dal Mudec di Milano sino al 7 gennaio del 2018, un vero e proprio tuffo dorato dentro una visione immersiva fatta di immagini, suoni, colori, luoghi e storie legate alla vita del pittore viennese Gustav Klimt, noto soprattutto per una ribellione, per il suo bisogno viscerale di non aderire ai canoni accademici in nome dell’opera d’arte totale. Non solo pittura, ma anche moda, architettura, design, dando all’artista una dimensione più pratica e vicina al concetto di mestiere. Durante i suoi viaggi e le sue passeggiate viennesi, Klimt si aggirava come una spugna pronta ad assorbire ogni suggestione, come immerso in una continua ispirazione pronta a ricadere sulle sue tele. Ed è proprio “immersione” il termine che meglio definisce Klimt Experience. Sperimentale, ardita e stimolante, l’esperienza avviene in una grandissima stanza rettangolare dove va in scena una vera e propria proiezione. Settecento immagini in altissima definizione avvolgono lo spettatore in una atmosfera evocativa e sognante, dove pavimento e pareti si animano ispezionando i volti, i corpi e i mosaici dorati di Klimt. Il tutto accompagnato senza soluzione di continuità dalle musiche di Strauss, Mozart, Wagner, Beethoven e Bach. Un bagno nell’arte attraverso tanti sensi, per cercare di andare oltre le immagini da cui siamo bombardati ogni giorno e tentare di riflettere, apprezzare il gesto e la bellezza. E, magari, tornare a stupirsi e meravigliarsi. Programma condotto da Giuseppe Grossi. Interviene Simona Serini, responsabile Mudec 24 ore cultura.


 


 


 


 

Conduce: Giuseppe Grossi