1. martedì 27 marzo 2012
  2. La felicità dei dipendenti porta il successo in azienda
Comunicati
stampa

La felicità dei dipendenti porta il successo in azienda

Quanto è importante il fattore "felicità" in azienda?

Abbiamo cercato di scoprirlo nel corso di Buongiorno Economia. Con Marco Beltrami (Presidente nazionale APCO), Gianfranco Barbieri (Presidente ACEF), e Giovanni Sgalambro (Vice Presidente Datalogic s.p.a.) abbiamo ripercorso i temi trattati nel corso del Convegno di Bologna tenutosi lo scorso 22 febbraio su "il valore della felicità - come e perché la felicità porta al successo".

Dalla puntata sono emersi interessanti spunti sul rapporto esistente tra soddisfazione/benessere dei dipendenti e successo dell'impresa.

Un tema quasi provocatorio nel periodo in cui ci troviamo a vivere (crisi economico-finanziaria, riforma del lavoro…) ma che suscita molto interesse proprio perché consente di intravedere prospettive di cambiamento e di profonda innovazione.

Ma quali sono gli aspetti di cui un'azienda deve tener conto nella gestione delle risorse umane per garantire il "fattore F"?

Relazione tra bisogni economici primari e retribuzione percepita, consapevolezza delle proprie capacità e la libertà di azione, risultati  ottenuti e ricompense ricevute, impegno profuso e attenzioni ricevute da colleghi e capi, esigenze di crescita e opportunità di apprendimento, equità di trattamento riservato a sé stessi e riservato ai colleghi.