1. mercoledì 20 giugno 2012
  2. Conciliazione tra vita privata e lavoro: è un problema solo per donne?
Comunicati
stampa

Conciliazione tra vita privata e lavoro: è un problema solo per donne?

Puntata di Buongiorno Economia dedicata al Convegno tenutosi a Roma il 6 giugno, alla Presidenza del Consiglio dei Ministri  su Conciliazione vita-lavoro e pari opportunità . Due aspetti ancora legati, soprattutto nel nostro Paese, in cui le donne continuano ad avere sulle spalle gran parte dei carichi familiari e difficoltà di accesso al mondo del lavoro e nell'avanzamento di carriera a causa di discriminazioni.

Dunque, carichi familiari male distribuiti tra uomini e donne, che influiscono negativamente sulla possibilità del genere femminile di affermarsi sul posto di lavoro. Ma non solo, dal convegno è emerso come le cause della scarsa presenza femminile ai vertici aziendali e agli apici delle nostre istituzioni non deriva solo dalle difficoltà nella conciliazione tra vita e lavoro, ma che subentrano altri meccanismi come quello della cooptazione.

L'unico cambiamento auspicabile è quello culturale e, in questo senso, si torna a parlare di "quote di genere" come unico strumento capace di contrastare l'attuale  "monopolio maschile" e spingere al mutamento sociale.

Non solo, sul posto di lavoro devono essere avvantaggiate le forme di flessibilità , una migliore ed efficiente gestione del tempo, e anche misure quali i congedi di paternità che per essere validi dovrebbero avere - come suggerito dalla Professoressa Annalisa Rosselli - due caratteristiche: non trasferibilità alla madre e retribuzione vicina al 100%.