1. lunedì 25 luglio 2011
  2. Senatore Pichetto Fratin: no alla cancellazione degli Ordini professionali, sì ad una nuova regolamentazione
Comunicati
stampa

Senatore Pichetto Fratin: no alla cancellazione degli Ordini professionali, sì ad una nuova regolamentazione

Il concetto di liberalizzazione delle professioni non fa venire meno il sistema di garanzie che gli Ordini offrono ai cittadini ma interviene su alcuni meccanismi come quello delle tariffe,  togliendo minimi e massimi, e quello relativo all'accesso, che deve essere regolamentato in modo più fluido.

"no alla cancellazione, sì ad una nuova regolamentazione" questo quanto auspicato dal Senatore Pichetto Fratin che ha sottolineato l'importanza di salvaguardare le attività/professioni per le quali è previsto un esame di Stato, elemento di garanzia per clienti e cittadini; poi sulla categoria dei dottori commercialisti e degli esperti contabili "serve una rimodulazione moderna di una professione che svolge un servizio notevole per la clientela ma enorme per lo Stato".

La puntata, andata in onda in diretta alle 10.30 e in replica nel corso della giornata, è disponibile on-demand sul sito www.reteconomy.it.